Costo al km auto ibride, elettriche, metano e gpl, il confronto

audi elettrica

In termini di costo al km consuma di più l’auto elettrica o quella Gpl? Quella ibrida o quella a metano? 

Certo, effettuare un simile calcolo non è affatto facile, ma l’Aci – per fortuna! – calcola periodicamente quali sono le caratteristiche di consumo delle diverse alimentazioni, al fine di dare dei riferimenti ufficiali alle aziende.

Ma come avvengono questi confronti? E, soprattutto, chi ha “vinto”?

In che modo vengono effettuati i conteggi

Iniziamo con un piccolo dettaglio statistico. I dati sono rielaborati periodicamente dal Centro Studi Promotor, tenendo conto di tutti i costi che devono essere sostenuti nel momento in cui il veicolo viene usato su strada.

Pertanto, i calcoli tengono conto dei costi fissi (si pensi al bollo o all’assicurazione) e a quelli variabili, dipendenti dalla percorrenza (carburante, pneumatici, manutenzione, ecc.).

Di qui, una importante precisazione preliminare, prima di procedere oltre: non si tratta del semplice costo dell’energia o del carburante che serve per poter coprire un km, ma di un costo complessivo di “fruizione” del mezzo.

I costi al km delle auto elettriche

Cominciamo dal comparto delle auto elettriche, sicuramente non le peggiori di questo studio. Tuttavia, appare chiaro che i dati statistici calcolati si riferiscano al costo al km con ricarica effettuata presso le colonnine pubbliche, il cui onere energetico è maggiore rispetto a quello della ricarica domestica.

Chiarito ciò, e focalizzandoci su una percorrenza annua media di 20.000 km, la migliore elettrica è la Smart Forfour elettrica, con un costo al km pari a 0,32 euro. Fa poco peggio la Renault Zoe Q90 88cv con 0,34 euro e Peugeot Ion elettrica 67 cv a 0,35 euro. 

costo al km auto elettriche

I costi al km delle auto ibride

Passiamo dunque alle auto ibride, i cui valori non sembrano però essere particolarmente convenienti, lasciando dunque aperti molti dubbi circa la volontà di molte aziende di puntare su questo settore.

La più conveniente in questo comparto è la Kia Niro 1.6 GDI DCT Hev 140 CV Hybrid, con 0,44 euro al km, mentre al secondo posto si trova la Toyota Prius 1.8 122 CV Ibrida con 0,45 euro al km. Si fermano a 0,46 euro al km la Toyota C-HR Hybrid 1.8 122 CV e la Lexus CT 200H 136 CV.

costo al km auto ibride

I costi al km delle auto a metano

I costi si fanno nuovamente più competitivi, e comparabili a quelli delle auto elettriche, se sbarchiamo nel mondo delle auto a metano. In questo caso, la più conveniente è la Fiat Panda 0.9 Twin Air 85 CV con soli 0,31 euro al km, mentre ha un costo al km di 0,34 euro la Seat Ibiza 1.0 TGI 90 CV.

costo al km auto a metano

I costi al km delle auto a GPL

Chiudiamo dunque con i costi al km delle auto a GPL. Anche in questo caso abbiamo costi sostanzialmente paragonabili ai migliori standard di mercato, con la il modello più conveniente che è rappresentato dalla Renault Twingo 0.9 TCE 90 CV, con 0,31 euro al km. Poco sopra troviamo la Fiat 500 1.2 69CV con 0,32 euro. (credit delle immagini: vaielettrico.it)

costo al km auto gpl


Lascia un commento

Chiudi il menu