Traffic Jam Pilot cos’è e come funziona

Traffic Jam Pilot: in occasione dell’Audi Summit tenutosi a Barcellona, la casa automobilistica tedesca ha anticipato alcune feature importanti della nuova ammiraglia, l’Audi A8 che verrà immessa nel mercato nel 2018.

Fiore all’occhiello è il Traffic Jam Pilot ossia una tecnologia all’avanguardia che consente all’auto di guidare autonomamente in presenza di determinate condizioni stradali.

Come funziona il Traffic Jam Pilot su Audi e Nissan

Attivando il sistema self-drive premendo semplicemente il tasto AI sulla console centrale, Traffic Jam Pilot sarà in grado di guidare l’autovettura su strade e autostrade in cui la velocità di percorrenza non supera i 60 km/h o in presenza di code, oltre ad accelerare, sterzare e frenare nel caso in cui si presentassero degli ostacoli.

Dal punto di vista tecnico il funzionamento di Traffic Jam Pilot è gestito da una telecamera anteriore dotata di sensori LIDAR, radar e ultrasuoni coordinati dalla centralina zFAS.

Traffic Jam Pilot cos'è e come funziona

Una volta raggiunta la destinazione nella nuova Audi A8 è possibile attivare un’ulteriore funzionalità: “Remote Parking Pilot” grazie alla quale l’auto si parcheggerà autonomamente, il conducente non dovrà nemmeno essere nell’abitacolo potrà, infatti, attivare il sistema dall’applicazione MyAudi installata nel proprio smartphone.

La manovra di parcheggio potrà essere inoltre monitorata dal display con una visuale a 360° grazie alle telecamere presenti nell’automobile.

Dando un’occhiata all’equipaggiamento interno dell’A8, si nota il display ad infrarossi touchscreen da 10,1 pollici che consente agli utenti di accedere ai comandi quali ad esempio per le funzioni vocali, climatizzatore, informazioni sul traffico e molto altro ancora

Il programma di navigazione nel Traffic Jam Pilot si adatta in base alla storia di guida del conducente e ai suggerimenti di ricerca.

Le sospensioni sono in grado di adeguarsi alle condizioni stradali e alle preferenze degli utenti, ma non solo: ognuna delle 4 ruote può essere sollevata o abbassata singolarmente. Infine con “Pre-Sense 360” nel caso in cui venisse rilevata una collisione imminente le ruote si solleveranno automaticamente, riducendo di fatto i danni potenziali per tutti i veicoli coinvolti.

Che ne pensi?

Vai alla barra degli strumenti